Ni una más – pdf, epub e mobi in download

In questi due anni di lavoro per “Ni una más” ho scritto, pensato, detto e condiviso molte parole.

Per questo, segnalandovi che da oggi potete scaricare “Ni una más” in formato pdf, ePub e mobi,  aggiungo solo queste:

Io e tutta la compagnia abbiamo investito ogni energia a disposizione, e forse anche qualcosa di più. Abbiamo cercato di rispondere a tutte le domande che il femminicidio ti mette davanti. E per cercare di rispondere ad alcune di queste domande abbiamo dovuto mettere a nudo le nostre sensibilità, andando a scavare ognuno nel proprio profondo privato. Quel privato che solitamente, d’istinto, si è più portati a proteggere, tenendolo al sicuro. Sopratutto dalle domande.

scarica

Annunci

dlin dlon

Si avvisano i gentili lettori possessori di iPad che è disponibile sull’iTunes Store la versione iBook de “Il tarlo ippopotamo e altri racconti a miccia corta”.

Abbiamo voluto fare un esperimento, ci siam divertiti. Il risultato ci piace assai.

Per l’ePub e il cartaceo, l’indirizzo è sempre quello del blockmiastore.

Se volete leggervi i racconti a sbafo, invece andate qua.

Siam sempre lì, poi non dite che non ve lo avevo detto.

E se vi siete, giustamente, stufati di sentirmi parlar del Tarlo, sappiate che ho in canna un bel po’ di storie nuove.

Ho solo bisogno di un’amaca e di una botte di cuba libre. Con una cannuccia mooooolto lunga.

O, in alternativa, di licenziarmi.

Che poi, se mi licenzio, finisco comunque su un’amaca con una botte di cuba libre.

Vebbé.

Olè.

raccolta di racconti di Mia Parissi

raccolta di racconti di Mia Parissi

Il tarlo, bozzetti e un po’ di bieca biechissima autopromozione

Questi qua sono i bozzetti del Tarlo Ippopotamo di Laura Galmarini. Non sono bellissimi? (se ci cliccate sopra li potete vedere graaaaandi)

Il tarlo ippopotamo lo potete leggere in un sacco di modi diversi.

Potete andare qua a scaricarvi il libro in formato PDF, ePub e Mobi e via.

Potete andare qua, su blockmiastore, e comprare il libro di carta. Ne “Il tarlo ippopotamo e altri racconti a miccia corta” ci trovate il Tarlo e Treno metropolitana tram che raddrizza un’obliquità. C’è Mariarosa, che rivendica il suo diritto alla tristezza. E Capelli neri. Capelli neri, che ti porta a casa. E Neve. L’amore di Neve.
E Non c’è. La rabbia e la forza di Non c’è.

E diciannove splendide, meravigliose, potentissime illustrazioni.

E se volete sentire cosa ho da dire sul Tarlo, la scrittura e l’autoproduzione, qua ci sono i video della presentazione fiorentina.

Olè