Ho iscritto VA:LE e il Tarlo all’anagrafe

Lo confesso, sono un po’ emozionata. Cioè, insomma, voglio dire. Vabbè. Niente di che, però, insomma. Ho fatto il grande passo, sono andata bella bella sul sito isbn e mi son comprata un pacchetto di codici, e così mi sento un po’ editora anche io!

E quindi niente, VA:LE e Il tarlo ippopotamo sono stati iscritti all’anagrafe dei libri, olè! Per prima cosa li ho inseriti su aNobii, poi vediamo … un passo alla volta, ché sì sa … editora forse, bradipa di sicuro!

 

 

 

 

 

 

Annunci

Belle cose, bei momenti

Lorenzo Gasparrini, su Trotzdem, parla di VA:LE

e son bei momenti

potete leggere qua >>>

grazie ancora Lorenzo …